SETTORI a.s.d. WASI

    *C.S.O. - Control Service Operational

    *Informazione - Formazione S.P.S

    *Extreme Self Defence Academy

    *Budo - Arti Marziali - Goshin Do

    *Guida Veloce Operativa

    *Indagine Ambientale

    *Tiro Dinamico

    *Primo Soccorso

    *Antincendio


Nel modo piu’ assoluto e tassativo, la A.S.D. Wasi  non si occupa di proporre o raccomandare ad associati, studenti, corsisti, ecc.,  posti di lavoro.

HASHITA (Israeli Special Close Quarter Combat C.Q.C. System):

Il sistema è fondato sul diritto alla tutela della propria incolumità e sulla prevenzione.

Ideato per la realtà moderna, sviluppa le potenzialità di reazione e l'abilità nell'affrontarle in modo razionale per mezzo di poche tecniche semplici ed efficaci, di facile apprendimento, adattabili a tutti (… tutti possono Eli Leffler)

JU JITSU

Ovvero Arte della Cedevolezza le strategie di combattimento a mani nude dei Samurai i mitici guerrieri Giapponesi.

Il principio di questa Arte: il cedevole vince il duro, intuire la forza dell'avversario e usarla a proprio favore creando il vuoto e prevalere con la minore energia.

KARATE :

Millenaria Arte Marziale dell'isola di Okinawa, per anni tenuta segreta, alla ricerca del vuoto mentale per superare la paura di fronte al pericolo, ovvero il To De, la mano vuota; trasformare il corpo in una temibile arma di difesa e offesa, educando spirito, mente e corpo (Shin - Gi - Tai).

KENJUTSU :

E' un'arte marziale giapponese che studia l'utilizzo della spada in combattimento contro uno o più avversari. Si tratta di un'arte che si è evoluta soprattutto sui campi di battaglia nelle epoche turbolente che precedettero lo shogunato Tokugawa. Secondo la cultura tradizionale il kenjutsu costituiva la base tecnica del combattente e in molte scuole il suo studio era considerato indispensabile e propedeutico per il proseguimento nello studio delle altre armi del samurai.