G. Spartaco Bertoletti - Settore Ju Jitsu

Vai ai contenuti
I Maestri
" GIACOMO SPARTACO BERTOLETTI (GSB)"
Raccontare di Giacomo Spartaco Bertoletti, al secolo "GSB", sarebbe un'impresa letterariamente faraonica, talmente tante sono le aree di influenza di questo vulcanico protagonista della storia delle arti marziali, che si correrebbe il rischio di scordarne almeno la metà.
Interprete del ju jitsu tradizionale giapponese che insegna assieme al "mitico" Robert Clark in tutto il mondo, fonte inesauribile di cultura, dirigente di diverse organizzazioni sportive, sociali, culturali e professionali del nostro mondo "patron" della "Sport Promotion", editore di "Samurai", una della più importanti testate specializzate d'Europa, capo ufficio stampa della Fondazione mondiale per il karate olimpico e della International Bodygard & Security Services Association (della quale è Vice Presidente internazionale), GSB è un formidabile pianificatore, un instancabile lavoratore, un invidiabile compagno di tavola dalla risata contagiosa, anche se difficile proviamo a raccontare parte della sua vita:
La famiglia Bertoletti ha una storia incredibile, il loro albero geneaologico parte nel 1089 - Giacomo Spartaco Bertoletti (GSB) nasce a Milano il 16 Aprile del 1941 dove si lauera in Economia Politica
Inizia la pratica “marziale” a 12 anni con la lotta greco-romana e la scherma (fioretto).
Inizia il karate Shokukai, che si evolverà in Sankudo e Sankukai con il M° Jean Michael Baroche, una delle prime cinture nera del M° Yoshinao Nanbu nel 1960. Pratica judo e kendo, ma soprattutto ju jitsu d’estrazione giapponese Yoshin Ryu.
Praticherà anche Shotokan nella scuola del M° Hiroshi Shirai [yudanshakai] e Masaru Miura.
Nel 1976, con la fondazione e presidenza della WJJF [World Ju Jitsu Federation] con Soke Robert Clark, inizia iSoke Saburo Minaki suoi lunghi viaggi in Giappone ed entra nella scuola Hontai di Saburo Masanori Minaki, 17° Soke Saburo MinakiPatriarca, grazie ad una presentazione di Sō Shihan Eiji Ogasahara dove rimarrà sino alla morte di Soke Minaki [1986].
Riceve il 7° dan Kyoshi nel 1984 dallo stesso M° Saburo Minaki, dove si allenava anche, in segreto, Soke Fumon Tanaka [Nippon Koden Kobudo].
Nel 1997 gli viene riconosciuto 8° dan da Soke/Sosai Kunio Tatsuno della Sheshinkai di Osaka.
Nel 2004 gli viene rilasciato il 9° dan dal Presidente della JJIF, Paul Hoglund.
La sua carriera culmina nel 2005 con la consegna, il 25 aprile a Venezia, del titolo di 5° Shike della Scuola KODEN ENSHIN RYU Honmon ENSHIN RYU-BUJUTSU, titolo onorifico, dinastico che pochi occidentali hanno potuto ottenere.
BENEMERENZE:
  • H.C. Francesco Petrarca University California States - Usa
  • Giornalista Albo Nazionale – USSI (Unione Stampa sportivi italiana)
  • Accreditato al Comitato Olimpico Internazionale -CIO
  • Mc Gregory Clan
  • Cavaliere dell’arte (Genova 17.03.2001)
  • Cavaliere di Malta (Visegrád/Ungheria 13.09.2001)
  • Commendatore  della Federazione dei Priorati Autonomi del Sovrano Ordine di San  Giovanni di Gerusalemme, Cavalieri di Malta (Bologna 07.12.2002)
  • Deputato membro dell’Assemblea Nazionale del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace (Palermo 10.12.2002)
  • Colonnello onorario della Guardia civile ungherese (Budapest 16.08.2003). Tessera n° KA/00007
  • Socio benemerito dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (Taranto 16.01.04)
  • Cavaliere dell’Ordine Internazionale Cavalleresco di St. George (Székesfehérvár /Ungheria 25.04.2004)
  • Citazione di Merito della Federation des Combattants allies en Europe (15 aprile 2005)
  • Cavaliere ufficiale dell’Ordine dell’Aquila Romana (Castello di San Gaudenzio, Pavia 21 aprile 2005)
  • Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine dell’Aquila Romana (11 gennaio 2006)
  • Cavaliere Ufficiale Guardie d’Onore dell’Imperatore-Gran Magistero dell’Ordine della Corona di Ferro
              
Curriculum vitae:
Editore/Direttore
  • Viavai Turistico - la prima rivista turistica italiana
  • Sputnik dell’Urss rivista mensile edizione italiana
  • Vacances en Romanie edizione italiana
  • Samurai rivista fondata nel 1976
  • Sportivo rivista fondata nel 1982
  • Arti d’Oriente rivista fondata nel 1997
     
Capo ufficio stampa
  • Fijlkam (Federazione italiana judo, lotta, karate)
  • Fita (Federazione italiana taekwondo)
  • Fikta (Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini)
  • Fesik (Federazione sportiva italiana karate)
  • Fgi (Federazione ginnastica d’Italia)
  • Fih (Federazione italiana hockey su rotelle)
  • Fitarco (Federazione italiana tiro con l’arco)
      
Attività diverse
  • Procuratore Italturist
  • Fondatore Camera di Commercio italo vietnamita
  • Consigliere programma 2000 Mosca
  • Amministratore unico: Pubbliturist agenzia di promozione per i paesi socialisti 1968-1972
  • Segretario generale: Associazione nazionale azzurri d’Italia
  • Presidente Internazionale: WASI
  • Presidente mondiale: WJJKO
  • Fondatore: Aidjj - Aidike
  • Socio della Ibsa Italia, Agenzia di Investigazioni, Genova
  • Amministratore unico della Security Ibsa Italia, Genova
        

Riconoscimenti conseguiti
  • Ambrogino d’Oro Città di Milano
  • Oscar del pugilato anno 1999
  • Stella d’Oro Panathlon International - Milano
  • Medaglia d’argento Coni - Roma
  • Stella d’Oro al merito sportivo Coni - Roma
  • Rotary Club
  • Insignito nel Mc Gregor Clan - Perth Scozia
  • Cavaliere dell’Arte (Genova 17-3-2001)
  • Cavaliere di Malta (Visegrád/Ungheria 13.09.2001)
  • Cavaliere Comandante (Bologna 07.12.2002)
  • Deputato membro dell’Assemblea Nazionale del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace (Palermo 10.12.2002)
  • Colonnello onorario della Guardia civile ungherese (Budapest 16.08.2003)
  • Socio benemerito dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (Taranto 16.01.2004)
  • Diploma di qualifica in attività tecniche nel settore della Sicurezza e delle Arti marziali rilasciato dall’ Israeli College for Security and Investigation nel marzo 2004
  • Cavaliere dell’Ordine Internazionale Cavalleresco di St. George (Székesfehérvár /Ungheria 25.04.2004)
  • Titolo di Excellence da parte del Comitato Olimpico di Romania (11 aprile 2005)
  • Titolo di 5° Shike della Scuola Koden ENSHINRYU Honmon-ENSHINRYU-BUJUTSU (Venezia, 25 aprile 2005)
  • Stella di Bronzo al Merito Sportivo CONI per l’anno 2006 (Milano, 9 dicembre 2008)
  • Consigliere della USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) Regione Lombardia (Milano, dicembre 2009)
  • Stella d’Argento al merito Sportivo CONI per l’anno 2012 (Milano 9 gennaio 2013)
                  
CONTATTI SOCIAL
COPYRIGHT©Tutti i diritti sono riservati

ASD WASI - Martial Arts Budo and Security
Via Bussolino 7 - CASTEGGIO
ITALIA, 27045 (Pv)
info@wasi-sport.org


ISCRIZIONE NEL REGISTRO NAZIONALE CONI al N. 286526
www.wasi-sport.org @ 2010 Privacy Policy
Torna ai contenuti